Caricatore T916

DESCRIZIONE

La cabina sollevabile con movimento a pantografo e la sospensione idraulica consentono inoltre all’operatore di avere una visibilità ottimale della zona di carico e di sfruttare al meglio le prestazioni della macchina.
Le oscillazioni vengono assorbite dagli accumulatori a carica d’azoto presenti sul braccio e sul sistema di sospensione della cabina.
La dotazione interna consente inoltre di controllare le funzioni della macchina nel modo più comodo per l’operatore: sedile con ampie regolazioni, climatizzatore, strumentazione disposta razionalmente e dotata di funzioni aggiuntive per il controllo dei movimenti e del carico sollevato.

SPECIFICHE

Il T916 è un caricatore completo sotto tutti gli aspetti: le robuste strutture di base, progettate e verificate con l’ausilio dei più moderni strumenti di disegno, sono ampiamente dimensionate per resistere alle sollecitazioni più pesanti nella massima affidabilità.

Anche gli organi meccanici, dagli assali a 12 colonnette, alla ralla con dentatura rinforzata e a tutta la componentistica, sono selezionati sulla base della nostra lunga esperienza.

Le prestazioni del T916 sono il risultato di più fattori che agiscono insieme per dare più produttività ed efficienza: motore, pompe, distributore e cilindri devono funzionare in ogni momento come un unico strumento a disposizione dell’operatore, per eseguire le manovre richieste nel modo più veloce e preciso possibile.

Per raggiungere questo obiettivo abbiamo perfezionato la risposta dei controlli elettronici di motore e pompe, la regolazione delle valvole di controllo e la risposta dei cilindri.

Cabina ampia e confortevole, comandi semplici e ben disposti consentono di familiarizzare con il caricatore fin dal primo utilizzo e di ottenere in poco tempo familiarità e le migliori prestazioni. Ampi spazi di accesso, facilità di controllo e varie regolazioni, assicurano inoltre la rapidità di tutte le operazioni di manutenzione, riducendo sprechi di tempo, a tutto vantaggio della produttività.

La combinazione di un motore compatto, potente e dai consumi contenuti con un impianto oleodinamico di grande portata e sensibilità dà al T409-2C il migliore rapporto tra prestazioni e consumi.

Un caricatore estremamente potete e stabile, progettato e costruito per dare le massime prestazioni, senza compromessi. Raggio d’azione, stabilità, prestazioni e allestimento completo fanno di questo caricatore una macchina adatta ai lavori più pesanti nelle condizioni più severe.

Motore potente con iniezione “common rail” e impianto idraulico “load sensing” modulare con pompa doppia a gestione elettronica della potenza, consentono ottime prestazioni e movimenti fluidi e simultanei anche a medi regimi di lavoro, a tutto vantaggio dell’economia di esercizio, riducendo l’usura generale degli organi meccanici e la rumorosità emessa.

Capacità di sollevamento:
18 ton

Peso:
44-46 ton

Potenza motore:
209 Kw – 284 HP

14,5

16,2

Scheda tecnica

Inviando la richiesta, confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne i termini
  • Caricatori Diesel
    CARICATORI
    DIESEL

    VAI

  • CARICATORI
    ELETTRICI

    VAI

  • Tabarelli gru-fissa-75-105-80-105-2 per caricamento elettrica
    GRU FISSE

    VAI

  • Usato
    USATO

    VAI